POLISPORTIVA L OGO VETTORIALE biancoPolisportiva L'Aquila Rugby ASD

FacebookTwitterGoogle


Centri di Formazione Under 16

Domenica, 19 Gennaio 2014 14:55 Scritto da 

La Formazione dei giocatori è un processo che necessità di grande quantità e qualità di lavoro e di una progettazione a lunga durata che inizi precocemente e che si basi su presupposti scientifici. I giocatori “potenziali” devono vivere realtà sportive organizzate e strutturate, dove sussistano condizioni di Formazione in cui sia la dimensione culturale dell’atleta, sia la dimensione sportiva, possano essere curate e stimolate al massimo; inoltre per crescere e formarsi tali atleti hanno necessità di continui confronti ad alto contenuto tecnico e fisico e vivere realtà rugbistiche competitive.

 In tale contesto si cala il progetto “Centri di Formazione FIR – Clubs” che si pone la finalità di potenziare l’attività di Formazione dei Clubs della categoria Under 16 coinvolgendo nella sua progettazione, dirigenti, allenatori e atleti. Nel progetto FIR, il club identificato come Centro di Formazione diventa una struttura formativa “FIR nel club” rivolta a giocatori Élite Under 16 e agli allenatori di categoria dei club dell’area di pertinenza.

 Collaborazione FIR - Società: lavoriamo insieme per crescere insieme

 

Perché il Centro di Formazione presso i Clubs?

E’ un modo semplice e diretto per potenziare la collaborazione tra la Federazione e i Clubs tramite programmi tecnici comuni. I Clubs rappresentano la reale forza del movimento di base del Rugby italiano e quindi Club più consistenti determinano un movimento più performante.

La sinergia tra la struttura tecnica FIR e i Club è un’assoluta necessità per la Formazione di uomini - atleti che sappiano competere ai massimi livelli sportivi e siano capaci di reagire positivamente sotto pressione in ogni situazione della vita (missione sportivo-educativa).

 

Centri di Formazione FIR & Club: Investimento FIR e Funzionamento

 

L’investimento è finalizzato alla crescita del giocatore per ottenere risultati agonistici qualitativi dei Clubs e della Nazionale.

 Il Club identificato come Centro di Formazione diventa una struttura formativa “FIR nel Club” rivolta a giocatori Élite Under 16 della zona di pertinenza. I giocatori identificati e coinvolti nell’attività tecnica di ciascun Centro di Formazione sono circa trenta e, la proposta tecnica a loro rivolta è di cinque momenti formativi tecnici settimanali.

 Gli atleti tesserati e appartenenti ai club viciniori si allenano tre volte alla settimana con la struttura tecnica del Centro di Formazione e 2 volte con il club di appartenenza. Tutti i giocatori coinvolti nella progettazione partecipano regolarmente all’attività agonistica del Campionato Under 16 con il Club cui sono tesserati. Parallelamente, con periodicità mensile, quelli selezionati nei Centri di Formazione partecipano ad una competizione riservata ai Centri di Formazione.

 

I giocatori non ancora vincolati e partecipanti alle attività dei Centri di Formazione possono tesserarsi per altri club solo previo nulla osta del club di provenienza.

 

I Centri di Formazione sono individuati in base a:

  • Centralità della struttura sportiva rispetto al territorio e società afferenti
  • Supporto e condivisione della progettualità Federale
  • Cultura e tradizione del club in ambito formativo rispetto al territorio
  • Logistica
  • Un Tecnico responsabile incaricato della conduzione del progetto tecnico del Centro di Formazione FIR (in appendice la descrizione dei compiti)
  • Un Tecnico “Tutor”, di comprovata esperienza in ambito formativo, il cui compito è di assistere, guidare, monitorare l’attività tecnica Under 16 del Club designato come Centro di Formazione e gli allenatori di categoria dei club afferenti. Il Tutor si occuperà, quindi, di garantire una formazione continua agli allenatori coinvolti nella progettazione (tecnici del Club e tecnici dei Club afferenti).
  • Organizzare una competizione tra i Centri di Formazione assumendone i costi
  • Fornire del materiale sportivo per la competizione Federale
  • Sostenere i costi dell’utilizzo delle strutture sportive dei club designati come Centro di Formazione tramite un contributo rapportato al livello del Centro di Formazione
  • Condividere e a supportare il percorso FIR per la formazione del giocatore verso l’Alto Livello (Attività di selezione regionale – Attività di selezioni Accademia – Accademie federali)
  • Seguire le direttive tecniche del progetto tecnico F.I.R.
  • Aprire la proposta formativa ai giocatori “d’interesse” della provincia/regione diventando dei veri e propri Centri di Formazione provinciali/regionali
  • Individuare e designare, condividendola con FIR, un dirigente responsabile del Centro di Formazione preposto anche a seguire il Centro di Formazione durante le competizioni;

 

La FIR, per ciascun Centro di Formazione, nomina e si fa carico di:

Inoltre la FIR provvede a:

I Club, dal canto loro al conferimento della qualifica di “Centro di Formazione” s’impegnano a:

Individuare e designare, congiuntamente a FIR, un Preparatore Fisico che segue costantemente la preparazione dei giocatori coinvolti nella progettazione del Centro di Formazione e che supporti il lavoro dei Clubs vicini.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Gennaio 2014 18:34

Appuntamenti

Nessun evento trovato

Prossima Partita U16

Prossima Partita Primo XV

Prossima Partita U18

Twitter